top of page

Salita Pollaiuoli tra Palazzi Storici e delitti

Aggiornamento: 6 gen

Salita Pollaiuoli. Sulle tracce della storia genovese tra vicoli incantevoli e il richiamo della caccia nel cuore della città.


A breve distanza da Palazzo Ducale, i suggestivi vicoli di Genova si aprono come un labirinto di storie e fascino. Da Salita Pollaiuoli, potrete immergervi in un'esperienza straordinaria, sentendo la frescura del selciato sotto i vostri piedi e sollevando gli occhi al cielo per ammirare le bellezze di questi stretti vicoli.


Ma qual è l'origine del nome di questa via? Nella zona alla fine del XVII secolo, prosperavano botteghe di selvaggina, pollame e cacciagione. Prima che questa strada fosse aperta, tali negozi si trovavano vicino alla Cattedrale di San Lorenzo. Salita Pollaiuoli porta con sé l'eredità di un'epoca in cui il richiamo della caccia e della fauna selvatica colorava i vicoli genovesi, offrendo oggi un tuffo avvincente nella storia e nella tradizione di questa affascinante città.



Salita Pollaiuoli si apre con maestosità, intrecciando storie avvincenti e presentando imponenti palazzi nobiliari, tra cui spicca il suggestivo Palazzo Agostino e Benedetto Viale al civico 12 nero. La sua storia affonda le radici nel XVI secolo, quando fu inizialmente costruito, per poi subire un accurato restauro da parte di Paride Monteborgo alla fine del medesimo secolo. Ancora oggi, questo palazzo mantiene una posizione invidiabile, distinguendosi per il suo carattere indipendente dal tessuto edilizio circostante. L'attuale configurazione della piazza circostante, nota come Piazza dei Gioardi (oggi Pollaiuoli), si deve all'intraprendenza dei dogi Benedetto e Agostino Viale.


In aggiunta, all'angolo con Salita Pollaiuoli, si possono ammirare i suggestivi resti di una loggia risalente al XIII secolo, un prezioso frammento di storia che continua a suscitare meraviglia. Tuttavia, il fascino di Salita Pollaiuoli è intriso anche di oscuri aneddoti, come il tragico omicidio avvenuto nel 1925 nell'appartamento 12/15. In questo luogo, una giovane donna, amante del proprietario, fu ritrovata orribilmente assassinata, rinchiusa in una valigia. Una vicenda avvolta dal dramma e dal mistero, che conferisce un tocco di oscuro fascino alla storia di Salita Pollaiuoli, rendendola ancor più avvincente e memorabile.

15 visualizzazioni0 commenti
bottom of page