top of page

Tamashi Ramen: la cucina giapponese a Genova.

Aggiornamento: 21 ott 2022

Il ramen sbarca a Genova.

A Genova questo autunno ha aperto un locale davvero particolare nel centro storico di Genova, per la gioia di tutti gli appassionati di Giappone e cucina giapponese: il Tamashi Ramen, pensato che come un vero izakaya del Sol Levante. La Mia Genova l’ha visitato per voi.

Izakaya, la tradizione giapponese.

Ma cosa è un izakaya? Ebbene, non è altro che un tipo di locale giapponese, una sorta di osteria tipica. Il nome è composto dalle parole “i”,ovvero sedersi, “saka”, come la bevanda alcolica sakè, ed infine “ya”, che significa negozio. In realtà in questo tipo di locali vengono serviti sia cibo che bevande. Si tratta solitamente di un luogo accogliente, ritrovo per i giapponesi dopo una lunga giornata di lavoro oppure per una comune serata in compagnia. La tradizione vuole che il cliente mangi direttamente al tavolo basso tradizionale giapponese, ma spesso si possono trovare anche tavoli e sedie all’occidentale.

Il ramen di Tamashi Ramen.

Gli izakaya solitamente offrono piatti caldi accompagnati da bevande alcoliche e non: il Tamashi Ramen segue fedelmente questo esempio. Dimenticate infatti l’idea del classico locale “all you can eat” di sushi! Il menù proposto è mirato e si concentra sulle specialità migliori della cucina giapponese, avendo come piatto forte ovviamente il tanto amato ramen. Quanti di noi infatti hanno sognato di mangiare un vero ramen fatto in casa, proprio come negli anime o nei manga giapponesi? Per chi invece non fosse pratico, il ramen è una zuppa calda tipica giapponese (anche se pare abbia origini cinesi) a base di noodles, verdure, carne o pesce, alghe e uova. Da Tamashi Ramen potete assaggiare il classico Tonkotsu, accompagnato da carne di maiale (detto chashu) nel suo brodo cotto per 8 ore; la stessa versione può essere arricchita anche con il pesce, ordinando il Gyokai Tonkotsu; gli amanti del piccante devono assolutamente provare il Tantan Men, con carne macinata di maiale, sesamo, latte di soia e olio piccante; anche il Fujiyama Chashu Men è servito con salsa piccante, con grande abbondanza di carne di maiale; infine abbiamo la proposta vegetale Veggie Sesamo, ottimo grazie al suo brodo di alga kombu.

Le altre proposte.

Tamashi Ramen non è solo.. ramen! Possiamo infatti gustare altre specialità del Sol Levante. Alcuni esempi: molto consigliati i takoyaki, polpette di polpo pastellate, servite con maionese e katsuobushi, ovvero tonno essiccato e ridotto a scaglie (curiosità: fate caso a come il katsuobushi è sensibile al calore, si muove tutto sopra le polpette!); il tori no karaage è una deliziosa versione del pollo fritto; i gyoza, ravioli ripieni di carne e fritti, sono speciali, belli croccanti; il tonkatsu è la classica cotoletta di pollo fritta, servita con salsa al miso; il katsu curry è una variante del tonkatsu, accompagnato da salsa al curry e riso in bianco; abbiamo anche l’unico piatto di pesce crudo del menu, il torotaku, una tartare di tonno da mangiare con l’alga nori (la tipica alga del sushi). Per i vegetariani/vegani niente paura, sono presenti la tofu salad, il kimchi piccante (cavolo giapponese fermentato) e l’edamame al vapore (fagioli di soia). Per quanto riguarda i dolci, non fatevi scappare il matchamisù, il tiramisù al tè matcha, e i dorayaki, quando disponibili, i dolcetti di Doraemon, ripieni di marmellata dolce di fagioli azuki: non ve ne pentirete! Da bere chiedete allo staff, saranno felici di consigliarvi un tè d’accompagnamento, una birra giapponese o un bel bicchiere di sakè, il famoso vino derivato dalla fermentazione del riso.

Un tesoro giapponese nei vicoli.

Tamashi Ramen ha conquistato i nostri cuori e speriamo faccia lo stesso anche con voi. La cura dei dettagli all’interno del locale, le luci soffuse, i tavoli di legno, il cibo delizioso e lo staff sempre disponibile ci hanno fatto fare un piacevole viaggio in Giappone, senza andare troppo lontano da casa. Fate attenzione alle pareti del ristorante e se riuscite contate tutti i cartelli in lingua, le maschere tipiche o i cartelli pubblicitari di altri tempi, che rendono il posto davvero affascinante. Se vi abbiamo incuriosito, trovate Tamashi Ramen in Vico Falamonica, a pochi passi da piazza De Ferrari, a Genova centro. Il locale è aperto sia a pranzo che a cena, tranne alla domenica: vi consigliamo caldamente di prenotare! Per il menù completo date una sbirciatina cliccando qui! Ringraziamo Margherita e Giovanna per le bellissime foto!

0 visualizzazioni0 commenti
bottom of page